domenica 19 gennaio 2014


Tornati dal baratto

 

DSC_1539-2

Ieri, come spesso facciamo una volta al mese, abbiamo fatto un salto al mercatino del baratto a Perugia, organizzato dalle Riciclamiche, un bel gruppo di ragazze che cerca di diminuire creativamente la quantità di immondizia in questo mondo (beh, almeno nella loro città, e dintorni)… Vi ho già raccontato qui  di cosa si tratta, e del vano tentativo (ma non demordo) di portare regolarmente una cosa del genere anche qui a Foligno!
Ieri tra le altre cose che abbiamo riportato  a casa, oltre a un bel po’ di barattoli che potrò riutilizzare per sperimentare tante altre belle cremine, e  qualche vestito che è finito dritto in lavanderia (barattiamo sì, ma una lavatina preventiva è d’obbligo…), c’era un meraviglioso gioco didattico stile vintage, per imparare il corsivo!!! Wow!!! Le bambine ci si sono fiondate appena arrivate a casa…

DSC_1541
DSC_1545
E un bellissimo cappellino di Carnevale (che una ragazza ha portato direttamente per noi previo accordi sulla pagina FB… vabbè questo il lavaggio l’ha saltato…)

DSC_1547DSC_1549
Poi è toccato anche a Emma… Il gioco consiste nel prendere un cartoncino con l’immagine e trovare il corrispondente nome (aiuta il fatto che dietro ai cartoncini coi nomi ci sono i corrispondenti disegni)…

DSC_1551
DSC_1553
…trovato!!!

DSC_1554
DSC_1555
DSC_1556
E poi si cercano le lettere corrispondenti tra i ‘cubotti’ e si copia la parola!

DSC_1558
Beh magari con un po’ di aiuto a volte… ( e Rebecca è stata bravissima , quando Emma non trovava la lettere le faceva vedere solo tra quali cubetti era… senza indicargliela!)

DSC_1560
DSC_1564
DSC_1567
Credo sarà una grande new entry tra i nostri giochi preferiti!!! Bello bello bello!!!

Buoni scambi a tutti!!!

9 commenti:

  1. Me-ra-vi-glio-so!!!
    Livia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. uuuhhh vero? Anche a noi piace un sacco!!!! ^_^

      Elimina
  2. Siete una meravigliosa fonte di ispirazione! Oggi ad esempio il Kapla ha salvato un brunch con gli amici: bimbi impegnati per un bel po' a costruire le cose più strane. Giulio poi, ha una fantasia e una creatività enormi che vengono davvero valorizzate da quel gioco! L.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che bello!!! Mi fa proprio piacere! :-) W il kaplaaa!!!!!

      Elimina
  3. Bellissimo il gioco, mi ispira anche quella del mercatino creativo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì sì è proprio bello!!! Trovarlo è stata una botta di fortuna ^_^ (e ho aggiunto il link -che mi era sfuggito- alle Riciclamiche, quelle del mercatino creativo, se ti interessa)

      Elimina
  4. Che nome ha il gioco e chi lo produce? Magari lo si trova ancora in giro! Livia

    RispondiElimina
  5. Il gioco è prodotto da 'giochi roma' e si chiama 'gioco e imparo 1 - RICERCA'
    (ummammammia quindi forrse esistono anche un 2-3-4...? oooohhhhh)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Moooolto interessante. Ora sono di fretta, ma approfondirò! :-) L.

      Elimina